Ossidazione fotocatalitica / PCO Technology

La tecnologia Photocatalytic Oxidation (PCO) genera ioni ossidanti naturali in grado di distruggere gli agenti inquinanti presenti nella aria e sulle superfici, sfruttando l’azione combinata dei raggi UV con una struttura catalizzatrice composta principalmente da TiO2 (biossido di titanio): l’interazione di tali elementi, al passaggio dell’aria, libera radicali ossidrili (OH) e perossido di idrogeno (H202) in quantità non superiori ai 0,02 PPM.

La tecnologia PCO è innovativa, sicura ed ecologica, riproducendo ciò che avviene in natura tramite il processo della fotocatalisi, in grado di abbattere virus, batteri, muffe, lieviti, composti organici volatili "VOC" (formaldeide, benzene, alcoolene, ammoniaca) e polveri sottili (PM 2,5 e PM10) presenti in ambienti e sulle superfici.

I materiali organici sono ridotti in CO2 e H2O, gli inorganici in solfati, nitrati ecc.
Alla tecnologia PCO si unisce l’efficacia della raccolta di particelle fotoionizzanti e della ionizzazione positiva e negativa (IPG technology) che con un metallo in più, il platino, è in grado di rendere il processo della fotocatalisi più rapido ed efficace nell’abbattimento di agenti inquinanti, odori, fumo, muffe, virus, batteri.

 

Settori di applicazione

Contattaci per ulteriori informazioni

Contatti